Cosa c’è dietro la crisi dei trasporti marittimi

Oggi, secondo l’International Transport Workers’ Federation, sono almeno 200 mila i marittimi (su un totale di oltre un milione) ad avere difficoltà a raggiungere la nave per fare il cambio di equipaggio con i colleghi, o a tornare a casa dopo la fine del turno. Mancano corridoi aerei prioritari per questi lavoratori, che a dicembre scorso l’ONU, dopo mesi di pressioni da parte di sindacati e compagnie marittime, ha dichiarato una “categoria lavorativa chiave”. Tra la primavera e l’autunno del 2020 erano in 400 mila bloccati sulle navi, nel proprio paese o in aeroporto, senza poter raggiungere il posto di lavoro o tornare a casa……clicca qui

Cosa c’è dietro la crisi dei trasporti marittimi
TORRE D’AMARE IL SITO DEI MARITTIMI…………PER INSERIMENTI LOGHI SOCIETA’ COMUNICATI INVIARE EMAIL [email protected]….TELEFONO UFFICIO DAL LUNEDI AL VENERDI CELLULARE 3770803697…..SIAMO PRESENTI ANCHE COME WHATS APP 3496804446 SEMPRE ATTIVO…….SARETE RICHIAMATI NELLE PROSSIME 24 ORE DAL MESSAGGIO RICEVUTO……HAI DEI DUBBI SULLA DATA DELLA TUA PENSIONE?? QUALCHE NOTIZIA NON TI E’ CHIARA???? VAI SULLA VOCE PENSIONE, UN NOSTRO ESPERTO TI RISPONDE……
        

Le foto e gli articoli presenti su “Torre d’amare” sono stati in parte presi da internet, e quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, indirizzo email [email protected], che provvederà prontamente alla rimozione. I nostri contatti. Tel Ufficio dalle 09.00 alle 17.00 +393770803697, Redazione [email protected], whats app 3496804446 sempre attivo.