CIVITAVECCHIA: IN RITARDO PER PRENDERE IL TRAGHETTO LANCIA UN ALLARME BOMBA A BORDO

È stato denunciato per procurato allarme ed interruzione di pubblico servizio il cittadino romano che, in ritardo alla partenza del traghetto per la Sardegna dove doveva trascorrere le vacanze, ha pensato di telefonare al 113 per dire che era stata collocata una bomba a bordo della nave.

Anche se sono state immediatamente messe in atto – di concerto con la Capitaneria di Porto – tutte le procedure relative al piano di sicurezza Cristoforo Colombo, gli agenti dell’Ufficio Polizia di Frontiera Marittima Civitavecchia diretto dalla dottoressa Lorenza Ripamonti, si sono subito insospettiti, anche perché sulla banchina c’era un gruppetto di ritardatari che non aveva fatto in tempo a salire a bordo e che cercava di convincere il personale a farli salire, visto che la nave era ancora ferma ormeggiata in porto a poca distanza……clicca qui

TORRE D’AMARE IL SITO DEI MARITTIMI…………PER INSERIMENTI LOGHI SOCIETA’ COMUNICATI INVIARE EMAIL [email protected]….TELEFONO UFFICIO DAL LUNEDI AL VENERDI CELLULARE 3770803697…..SIAMO PRESENTI ANCHE COME WHATS APP 3496804446 SEMPRE ATTIVO…….SARETE RICHIAMATI NELLE PROSSIME 24 ORE DAL MESSAGGIO RICEVUTO……HAI DEI DUBBI SULLA DATA DELLA TUA PENSIONE?? QUALCHE NOTIZIA NON TI E’ CHIARA???? VAI SULLA VOCE PENSIONE, UN NOSTRO ESPERTO TI RISPONDE……
        

Le foto e gli articoli presenti su “Torre d’amare” sono stati in parte presi da internet, e quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, indirizzo email [email protected], che provvederà prontamente alla rimozione. I nostri contatti. Tel Ufficio dalle 09.00 alle 17.00 +393770803697, Redazione [email protected], whats app 3496804446 sempre attivo.
About torremare 1544 Articles
Dare informazioni al mondo marittimo, una informazione che arriva dai maggiori siti web