I commissari straordinari di Tirrenia al contrattacco: in arrivo un piano concorrente per Cin

Tirrenia in Amministrazione Straordinaria, la bad company controllata dal Ministero dello sviluppo economico creata dopo il passaggio dell’ex compagnia pubblica di traghetti a Compagnia Italiana di Navigazione nel 2012, si prepara a depositare al tribunale di Milano una proposta concordataria per Compagnia Italiana di Navigazione (Cin) concorrente a quella di Moby. Lo ha appreso SHIPPING ITALY da fonti vicine al dossier secondo le quali, per procedere alla controfferta, manca solo l’autorizzazione finale del ministero. Lo Stato è infatti creditore nei confronti di Moby per 180 milioni di euro, vale a dire le tre rate residue mai pagate dal gruppo controllato da Vincenzo Onorato per l’acquisto della società quasi dieci anni fa al prezzo complessivo di 380 milioni.

Proprio ieri dal Tribunale fallimentare di Milano si è saputo che è stata fissata per il 15 aprile l’udienza per Cin sulla base dell’articolo 162 della legge fallimentare che regola la “inammissibilità della proposta”. Questo articolo prevede infatti che “il Tribunale possa concedere al debitore un termine non superiore a quindici giorni per apportare….clicca qui per l’articolo completo

About torremare 671 Articles
Dare informazioni al mondo marittimo, una informazione che arriva dai maggiori siti web