Gli Usa vogliono vaccinare portuali e marittimi per far ripartire le crociere

Milano – Il Cdc americano – il centro per il controllo e la prevenzione delle malattie – raccomanda che i marittimi e i lavoratori dei porti vengano vaccinati contro il Covid-19. E’ la condizione necessaria per il ritorno all’operatività delle crociere, anche se il Cdc non ha ancora fissato una data precisa per la ripresa dei viaggi. Lo annuncia il Wall Street Journal.

Il Cdc ha emesso venerdì le linee guida rivolte alle autorità sanitarie locali su come affrontare gli eventuali focolai di coronavirus che potrebbero verificarsi con la piena ripresa dell’operatività delle crociere.

L’ultimo ciclo di istruzioni è in linea con l’approccio cauto dell’agenzia sanitaria…..clicca qui

About torremare 457 Articles
Dare informazioni al mondo marittimo, una informazione che arriva dai maggiori siti web