Vaccinazioni Marittimi. Il sindacato USB “Reitera richiesta piano vaccinale covid-19 per gli assistiti SASN”

La scrivente organizzazione sindacale ribadisce l’assoluta necessita’ di considerare come prioritarie le vaccinazioni anti covid-19 per il personale marittimo e di volo. E’ auspicabile anche la rivalutazione della tipologia, alla luce di quanto recentemente emerso dalle indicazioni dell’AIFA e dell’ISS, rispetto al vaccino monodose Johnson & Johnson, ora consigliato per le fasce di eta’ oltre i 60 anni.

Vogliamo inoltre evidenziare che il SSN della Regione Lazio sta progredendo rapidamente ad aprire le vaccinazioni per fasce d’eta’ under 60, in cui rientra la popolazione degli assistiti SASN che potrebbero, come da disposizione della Regione Lazio, come per altre Regioni, ottenere la vaccinazione direttamente sui siti dedicati a livello territoriale.

Poiche’ cio’ risulterebbe in contrasto con quanto disposto dal Ministero in materia di doppia assistenza sanitaria, vi invitiamo ad un immediato intervento per facilitare al massimo le prenotazioni, nello spirito di allargare la platea base per l’accesso al vaccino, in attesa del piano previsto per il personale marittimo ed aereo navigante.

Per quanto sopra esposto, nell’invitarvi ad una rapidissima fornitura di vaccini a tutti i poliambulatori SASN del territorio nazionale, vi invitiamo a giungere, in tempi brevissimi, ad un accordo con il SSN per l’adesione alla campagna vaccinale generale.




In attesa di un Vostro sollecito riscontro, porgiamo

Distinti saluti.......clicca qui per il comunicato

About torremare 671 Articles
Dare informazioni al mondo marittimo, una informazione che arriva dai maggiori siti web