Ugl Mare. Messa a gara della Linea Civitavecchia /Olbia è un campanello di allarme per l’occupazione di 1500 lavoratori di Tirrenia CIN.

Un comunicato di allarme è stato redatto dal sindacato Ugl Mare sulla messa in gara della Linea Civitavecchia Olbia, dove si evince un mancato interesse a favore dei lavoratori i quali vivono già l’incertezza lavorativa a causa del procedimento fallimentare che potrebbe coinvolgere la loro azienda.

Da tutto questo si evince un Ministero inadeguato a trattare tematiche marittime. – In attesa sugli sviluppi della crisi politica siamo pronti anche alla protesta per difende il lavoro.

About torremare 896 Articles
Dare informazioni al mondo marittimo, una informazione che arriva dai maggiori siti web