Tragedia della Concordia, Schettino chiede la revisione della sentenza

L’avvocato Senese è sicuro che “Schettino sia vittima di un errore giudiziario, porteremo avanti la battaglia che serve a ridargli la dignità che gli hanno tolto, anche perché gli anni che gli restano da scontare non sono tanti e con benefici di legge, buona condotta e permessi uscirà tra non molto tempo”

Roma – “Entro la settimana entrante, a Genova, depositeremo la richiesta di revisione della sentenza, perché riteniamo ci siano prove significative che non sono state vagliate adeguatamente, così come ne sono sopravvenute di nuove non prese mai in considerazione. Schettino non ha avuto alcuna responsabilità di omicidio colposo. Per quanto riguarda invece il naufragio non impugneremo la…..clicca qui per l’articolo completo

Le foto e gli articoli presenti su “Torre d’amare” sono stati in parte presi da internet, e quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, indirizzo email bartolo.russo@tiscali.it, che provvederà prontamente alla rimozione