L’USB critica il ricorso a lavoratori assunti a tempo determinato da parte dei terminalisti portuali di Genova

L’organizzazione del lavoro – ricorda il sindacato – prevede che il lavoro temporaneo sia fornito dalla compagnia portuale. 

La sezione Porto di Genova dell’Unione Sindacale di Base critica il ricorso dei terminalisti portuali genovesi a lavoratori assunti con contratti a tempo determinato a fronte di un’organizzazione del lavoro del porto di Genova che prevede invece che il lavoro temporaneo sia fornito dalla compagnia portuale CULMV.

Secondo l’organizzazione sindacale, con l’impiego di addetti assunti a tempo determinato i terminal operator intenderebbere…….clicca qui

Per gli articoli vecchi del 2020….clicca qui