Moby, esposti contro gli hedge fund di AdHoc Group in possesso di 300 mln di bond della compagnia

Non c’è pace in casa Onorato. Il gruppo Moby, che da mesi cerca di trovare un accordo con i creditori per presentare un piano di ristrutturazione al tribunale di Milano, ha infatti deciso di inoltrare due esposti alle autorità di controllo inglesi e statunitensi nei confronti degli hedge fund riuniti in AdHoc Group e in possesso di circa 300 milioni di euro di obbligazioni della compagnia.

Sono proprio gli hedge fund ad avere peraltro fino a oggi dato parere negativo alla proposta di Moby, mentre i commissari di Tirrenia e le banche…..clicca qui

About torremare 456 Articles
Dare informazioni al mondo marittimo, una informazione che arriva dai maggiori siti web