MANCATO ATTRACCO AD ARBATAX, ONORATO RISPONDE A CORRIAS

Il porto di Arbatax ed i relativi ormeggi impongono prudenza in fase di attracco

“Il porto di Arbatax ed i relativi ormeggi impongono prudenza in fase di attracco, e purtroppo ogni qual volta, come l’altra sera, le condizioni meteo siano sfavorevoli, siamo obbligati per la sicurezza dei nostri passeggeri a dover saltare lo scalo. Purtroppo, questi episodi sono inevitabili, e proprio per questo la compagnia ogni qual volta accadono, sono a disposizione con tutti i mezzi possibili, dei propri utenti per alleviare il disagio del mancato scalo”. Così Vincenzo Onorato, patron della Moby, scrive al consigliere regionale del Pd, Salvatore Corrias, che nei giorni scorsi aveva lamentato il fatto che il traghetto non avesse attraccato nel porto ogliastrino.

“La mia famiglia ha l’onore di servire la Sardegna dal lontano 1880, terra alla quale sono visceralmente legato e come custode di una tradizione secolare, sono onorato di servirla sentendomi obbligato a farlo con particolare dedizione ed attenzione – scrive ancora l’armatore – L’Ogliastra, terra nel mio cuore, più di altre zone della nostra isola ha bisogno di quei collegamenti necessari a garantire la continuità territoriale, e proprio per questo, nonostante la convenzione sia scaduta, e nonostante non vi sia un nuovo servizio affidato, noi stiamo continuando in assenza di convenzione, a garantire quei collegamenti, nonostante siano in forte perdita e con numeri insufficienti di trasportato”.

About torremare 461 Articles
Dare informazioni al mondo marittimo, una informazione che arriva dai maggiori siti web