Il fallimento della compagnia T-Link: Palermo, tutti assolti

PALERMO – Tutti assolti gli imputati del processo sulla presunta bancarotta a fraudolenta della T-Link, la compagnia di navigazione che doveva collegare Termini Imerese e Genova.

T Link si era proposta come l’alternativa ai colossi della navigazione. Il progetto, però, fallì. Il socio di maggioranza era il fondo Cape Regione Siciliana, uno dei pezzi pregiati dell’impero del finanziere agrigentino Simone Cimino………..clicca qui per l’articolo completo