I lavoratori marittimi della Blu Jet non si arrendono. Nuovo sciopero il 29 marzo.

Al silenzio assordante dell’azienda i lavoratori della società Blu Jet con i sindacati Filt Cgil e Uiltrasporti Sicilia saranno in sciopero il giorno 29 marzo per 24 ore e quindi di conseguenza ci sarà il fermo del traghettamento passeggeri sullo stretto di Messina.

“A noi dispiace-hanno dichiarato i sindacalisti- che il nostro sciopero sicuramente procurerà disagi, ma per noi rappresenta l’unico mezzo per protestare contro un’azienda pubblica che si ostina a non riconoscere al personale dipendente di Blu Jet le stesse regole che vengono applicate per gli altri equipaggi impiegati per la continuità territoriale nello stretto di Messina- scrivono le segreterie nazionale e regionale. . Ci dispiace anche che altre sigle sindacali preferiscono dissociarsi dal nostro sciopero e non essere uniti con noi.

La nostra speranza, i vertici di Blu Jet e di Rfi rivedano le proprie posizioni in modo da porre fine ad una conflittualità iniziata dal lontano 20 settembre 2019 e che non rende certamente prestigio alla stessa dirigenza che oggi guida le rispettive società sopra menzionate”.

About torremare 896 Articles
Dare informazioni al mondo marittimo, una informazione che arriva dai maggiori siti web