Crisi Moby, ok del Tribunale alla proroga a fine marzo per il deposito del piano concordatario

Il Tribunale di Milano ha concesso al gruppo Moby un’ulteriore proroga di 3 mesi per la presentazione del piano concordatario definitivo o dell’accordo di ristrutturazione del debito, così come chiesto a fine dicembre dal gruppo armatoriale controllato dalla famiglia Onorato …..clicca qui