Il governo taglia i legami con P&O per il licenziamento “inaccettabile” di 800 marittimi

L’azienda di traghetti è stata ampiamente condannata dopo aver sostituito 786 membri dell’equipaggio con impiegati più economici

Il governo ha staccato la spina al suo accordo “unico nel suo genere” con P&O Ferries per il licenziamento “inaccettabile” di quasi 800 lavoratori.

Il Ministero dell’Interno ha annunciato che avrebbe risolto il contratto tra la compagnia di traghetti e l’agenzia delle forze di frontiera con “effetto immediato” lunedì sera.

Il governo taglia i legami con P&O per il licenziamento “inaccettabile” di 800 marittimi
TORRE D’AMARE IL SITO DEI MARITTIMI…………PER INSERIMENTI LOGHI SOCIETA’ COMUNICATI INVIARE EMAIL [email protected]….TELEFONO UFFICIO DAL LUNEDI AL VENERDI CELLULARE 3770803697…..SIAMO PRESENTI ANCHE COME WHATS APP 3496804446 SEMPRE ATTIVO…….SARETE RICHIAMATI NELLE PROSSIME 24 ORE DAL MESSAGGIO RICEVUTO……HAI DEI DUBBI SULLA DATA DELLA TUA PENSIONE?? QUALCHE NOTIZIA NON TI E’ CHIARA???? VAI SULLA VOCE PENSIONE, UN NOSTRO ESPERTO TI RISPONDE……