La marina nigeriana ha arrestato 22 marittimi thailandesi per un presunto tentativo di traffico di 32,9 kg di cocaina dal Brasile in Nigeria.

 (THEWILL) – La marina nigeriana ha arrestato 22 marittimi thailandesi per un presunto tentativo di traffico di 32,9 kg di cocaina dal Brasile in Nigeria.

I marittimi, che sono attualmente detenuti presso la Nigerian Navy Ship (NNS) BEECROFT, Apapa, Lagos, sono stati arrestati a bordo della MV CHAYANEE NAREE, da una squadra congiunta guidata dalla Marina nigeriana a seguito di rapporti di intelligence della UK Border Force.

La nave da carico ha lasciato Santos in Brasile il 19 settembre 2021 e la polizia di frontiera del Regno Unito ha scoperto che la nave era diretta in Nigeria con della cocaina.

Rivolgendosi ai giornalisti sull’arresto, il comandante della NNS BEECROFT, Commodore Bashir Mohammed, ha affermato che l’operazione di puntura è stata uno sforzo di collaborazione tra la Marina nigeriana e altre forze dell’ordine tra cui l’INTERPOL, i servizi doganali nigeriani, l’Autorità portuale nigeriana (NPA) e il Agenzia nazionale per l’applicazione della legge sulla droga (NDLEA).

Il commodoro Mohammed ha affermato che la squadra, agendo su informazioni credibili dell’INTERPOL, ha iniziato a monitorare la nave, MV CHAYANEE NAREE con il sistema di consapevolezza del dominio marittimo Falcon Eye della marina nigeriana.

Ha detto che durante il monitoraggio, è stato scoperto che la nave è partita da Santos, in Brasile, il 19 settembre 2021 ed è andata alla deriva per una settimana in una posizione a circa 250 miglia nautiche (circa 500 chilometri) al largo della costa della Repubblica del Benin dal 1 ottobre all’8 ottobre prima di salpare e arrivo in acque costiere nigeriane l’8 ottobre 2021.

“Entrando nelle acque nigeriane, la nave è stata intercettata dalla nave della marina nigeriana EKULU e scortata al porto dell’NPA dove è stata diretta all’attracco il 9 ottobre 2021 e presa in custodia dalla Marina.

“In seguito, altre agenzie sono state invitate a condurre una ricerca ampia e completa della nave alla ricerca di narcotici e altri articoli di contrabbando.

“La nave sospetta è stata perquisita a fondo da una squadra combinata di marina nigeriana, Interpol Nigeria, servizio doganale nigeriano e agenzia per l’applicazione della legge sulla droga della Nigeria. La ricerca è iniziata il 9 ottobre 2021 e verso le 18:00 del 13 ottobre 2021, gli sforzi del team di ricerca sono stati premiati quando è stata trovata una borsa nel compartimento di carico uno della nave (VCCO).

“Tuttavia, i test condotti sul contenuto del sacco dalla NDLEA hanno confermato che la sostanza era cocaina avvolta in 30 lastre del peso di 32,9 kg. Di conseguenza, la sostanza è stata consegnata alla NDLEA mentre ulteriori ricerche e indagini continuavano in ogni angolo della nave”, ha detto.

Inoltre, il controllore dell’area doganale, comando Apapa, Ibrahim Malanta Yusuf, ha affermato che è stato gratificante sottolineare che il successo dell’operazione è stato il risultato della sinergia e degli sforzi tra la Marina, l’INTERPOL Nigeria, l’NDLEA e il servizio doganale della Nigeria.

Ha detto che con l’avanzare delle indagini, saranno rese pubbliche ulteriori informazioni sull’incidente.

“Lo stato finale desiderato da tutte le parti coinvolte è il perseguimento di tutti coloro coinvolti in questo atto nefasto secondo le leggi del paese”, ha aggiunto.

TORRE D’AMARE IL SITO DEI MARITTIMI…………PER INSERIMENTI LOGHI SOCIETA’ COMUNICATI INVIARE EMAIL [email protected]….TELEFONO UFFICIO DAL LUNEDI AL VENERDI CELLULARE 3770803697…..SIAMO PRESENTI ANCHE COME WHATS APP 3496804446 SEMPRE ATTIVO…….SARETE RICHIAMATI NELLE PROSSIME 24 ORE DAL MESSAGGIO RICEVUTO……HAI DEI DUBBI SULLA DATA DELLA TUA PENSIONE?? QUALCHE NOTIZIA NON TI E’ CHIARA???? VAI SULLA VOCE PENSIONE, UN NOSTRO ESPERTO TI RISPONDE……
        

Le foto e gli articoli presenti su “Torre d’amare” sono stati in parte presi da internet, e quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, indirizzo email [email protected], che provvederà prontamente alla rimozione. I nostri contatti. Tel Ufficio dalle 09.00 alle 17.00 +393770803697, Redazione [email protected], whats app 3496804446 sempre attivo.
About torremare 1887 Articles
Dare informazioni al mondo marittimo, una informazione che arriva dai maggiori siti web