Effetto Pandemia. Richard Vogel, ex CEO di Pullmantur Cruceros, riflette su passato, presente e futuro

L’anno passato è stato un periodo di sconvolgimenti e transizione per Richard J. Vogel, ex CEO e presidente di Pullmantur Cruceros, che ha visto gli azionisti Cruises Investment Holding e Royal Caribbean Cruises Ltd. presentare richiesta di riorganizzazione della loro jv in base alle leggi spagnole sull’insolvenza lo scorso giugno.

La procedura concorsuale è ancora in corso anche se quasi tutto il personale è stato licenziato e lo stesso Vogel è stato sollevato dalle sue funzioni e responsabilità dall’amministratore a maggio.

“È stato un periodo molto intenso, anche prima dell’inizio dell’insolvenza, quando come tutte le altre compagnie di crociera, stavamo gestendo le difficoltà associate alla pandemia di COVID-19”, ha detto Vogel a Seatrade in un’intervista esclusiva da Madrid.

Cambio di ruolo

Vogel ha descritto il suo ruolo durante lo sviluppo della pandemia come “un lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7” che si sposta da una riunione di crisi all’altra… e poi, quando gli azionisti hanno deciso la via dell’insolvenza , i miei compiti sono diventati completamente diversi”.

Per Vogel questo era “assolutamente nuovo per me”.

Nei suoi 25 anni di carriera nel settore crocieristico è sempre stato coinvolto in start-up o riorganizzazioni o espansioni di marchi, ‘ma mai coinvolto in un processo concorsuale e tutte le incertezze che comporta se e come l’azienda può continuare, contro sullo sfondo della pandemia che paralizza l’intera industria del turismo.’

Vogel l’ha descritta come un’esperienza “dolorosa” e ha affermato: “Ciò che mi ha ferito di più è stata la consapevolezza che solo realizzando risparmi sostanziali, incluso il licenziamento di oltre il 95% della forza lavoro, c’era qualche possibilità di sopravvivere alla crisi senza poter dare una garanzia.’

Significava anche “non puoi sempre comunicare in modo trasparente e aperto come erano abituati i dipendenti”.

Tempi più felici

Raccontando tempi più felici, Vogel ha ricordato che il 2019 ha riportato i migliori risultati in 15 anni per Pullmantur Cruceros poiché ha registrato un aumento del 5% su base annua del fatturato e trasportato oltre 400.000 passeggeri delle crociere.

“Eravamo di nuovo sulla strada della redditività, avevamo buoni piani per sostituire il vecchio tonnellaggio ed eravamo molto ottimisti sul futuro dell’azienda”.

Vogel è convinta al 100% che esista ancora un mercato per una vera compagnia di crociere di lingua spagnola/spagnola, dedicata alle esigenze e alle richieste degli ospiti spagnoli e latinoamericani. “Non dimenticare che eravamo l’unica compagnia di crociere che effettuava homeporting in Colombia e leader di mercato in quella regione .”

Punti chiave

Concentrandosi sui principali aspetti positivi del suo periodo al timone di Pullmantur, in cui è entrato a far parte nel 2016 , Vogel ha ribadito i risultati di trading del 2019: “Eravamo così orgogliosi di ciò che avevamo raggiunto e anche soddisfatti che era ciò che avevamo promesso di raggiungere tre anni prima di quando sono entrato in azienda».

Un altro aspetto positivo: i dipendenti, ha osservato Vogel, ‘sia a terra che l’equipaggio a bordo delle nostre navi.

‘Molti dipendenti a Madrid erano un po’ scettici quando hanno saputo che un tedesco sarebbe stato a capo dell’azienda, cosa che fino ad oggi non so perché! — ma hanno capito molto velocemente la mia filosofia di leadership e che i miei obiettivi sono anche i loro obiettivi.

“Ho imparato molto da loro e volevo imparare da loro, alla fine della giornata eravamo una squadra ed eravamo concentrati sul nostro business godendoci la cultura spagnola”.

Ha individuato l’equipaggio: “molti di loro dipendenti di lunga data a bordo delle nostre navi, locali, impegnati e sempre amichevoli e pienamente fedeli al nostro DNA spagnolo”.

Prospettive per il mercato delle crociere

Quindi come si presenta il futuro a breve e medio termine per il mercato delle crociere? 

‘È bello vedere che la crociera sta tornando. Sempre più navi riprendono a navigare o inizieranno presto. È anche bello vedere quanto l’industria delle crociere stia affrontando le sfide e sviluppando soluzioni nell’era del COVID.

‘Basta considerare tutti i protocolli sanitari che hanno dovuto essere rielaborati. L’attuazione dei protocolli è esemplare e aiuta anche l’intera industria del turismo».

Alla domanda su quando pensa che l’industria delle crociere tornerà ai livelli pre-pandemia, Vogel ha scherzato sul fatto che non è un chiaroveggente e ha sottolineato che dipende dalla rapidità con cui le vaccinazioni possono essere somministrate ovunque, ma anche dalla rapidità con cui avviene la ripresa economica nei mercati di origine.

“La fame di viaggi c’è senza dubbio e penso che nel 2023, al più tardi, l’industria delle crociere si sarà completamente ripresa”.

Progetti futuri

E il futuro di Vogel?

‘Al momento non ho progetti concreti. Prima devo occuparmi di alcune questioni personali, il che non è sempre facile quando non si parla appieno la lingua’, ha detto.

‘Mi prenderò una vacanza e rivedrò cosa c’è dopo e se c’è un progetto interessante legato al settore delle crociere e del turismo sono felice di contribuire o supportare con la mia esperienza, vediamo, perché è ancora troppo presto per essere un pensionato .’

https://www.seatrade-cruise.com/people-opinions/richard-vogel-former-ceo-pullmantur-cruceros-reflects-past-present-and-future

TORRE D’AMARE IL SITO DEI MARITTIMI…………PER INSERIMENTI LOGHI SOCIETA’ COMUNICATI INVIARE EMAIL [email protected]….TELEFONO UFFICIO DAL LUNEDI AL VENERDI CELLULARE 3770803697…..SIAMO PRESENTI ANCHE COME WHATS APP 3496804446 SEMPRE ATTIVO…….SARETE RICHIAMATI NELLE PROSSIME 24 ORE DAL MESSAGGIO RICEVUTO……HAI DEI DUBBI SULLA DATA DELLA TUA PENSIONE?? QUALCHE NOTIZIA NON TI E’ CHIARA???? VAI SULLA VOCE PENSIONE, UN NOSTRO ESPERTO TI RISPONDE……
        

Le foto e gli articoli presenti su “Torre d’amare” sono stati in parte presi da internet, e quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, indirizzo email [email protected], che provvederà prontamente alla rimozione. I nostri contatti. Tel Ufficio dalle 09.00 alle 17.00 +393770803697, Redazione [email protected], whats app 3496804446 sempre attivo.
About torremare 1204 Articles
Dare informazioni al mondo marittimo, una informazione che arriva dai maggiori siti web