Cosmar. Esclusione dalla piattaforma prenotazione vaccinazione anti-SARS-CoV-2/COVID-19 dei lavoratori marittimi in carico ai Servizi per l’assistenza sanitaria al personale navigante, marittimo e dell’Aviazione civile (SASN)

 La Costituzione italiana 1° comma dell’art. 32 riconosce il diritto alla salute definendolo un diritto fondamentale dell’individuo. Ebbene sembra che la Costituzione italiana non contempli buona parte dei  nostri marittimi .

Decine di migliaia di lavoratori marittimi sono impossibilitati, pur avendone diritto, a prenotare la vaccinazione anti-SARS-CoV-2/COVID-19 perché non risultano presenti negli elenchi del Servizio Sanitario Nazionale (SSN), ma in quelli dei Servizi per l’assistenza sanitaria al personale navigante, marittimo e dell’Aviazione civile (SASN). Molto semplicemente se andiamo a prenotarci per essere vaccinati, il sistema rifiuta la nostra identità con la conseguenza che questo Stato inadempiente, che non rispetta la marineria italiana, lascia decina di migliaia di persone a serio rischio di infezione con il risultato che tutti possiamo immaginare.

Di seguito quanto abbiamo scritto indirizzando a tutti coloro che hanno l’obbligo civile e morale di ristorare o ordinare di far ristorare immediatamente questa situazione la quale ha tutti i connotati di una tragedia annunciata.

About torremare 1887 Articles
Dare informazioni al mondo marittimo, una informazione che arriva dai maggiori siti web