Chi guidò i soccorsi al Moby Prince? Un documento ribalta le ricostruzioni: “Quella notte a comandare era la Marina militare”

Un atto, riemerso dagli archivi delle associazioni delle vittime, firmato da un generale dell’Aeronautica cambia lo scenario della notte tra il 10 e l’11 aprile 1991 quando 140 persone morirono a bordo del traghetto Livorno-Olbia. In quella nota si diceva che a mezzanotte la Capitaneria comunicò che i “naufraghi erano morti” nonostante mezz’ora prima fosse stato recuperato un naufrago sano e salvo. E che “la Marina stava provvedendo”. Eppure finora è stato sempre detto che a coordinare tutto era il comandante del porto Albanese…..clicca qui

About torremare 1544 Articles
Dare informazioni al mondo marittimo, una informazione che arriva dai maggiori siti web