Pd, i lavoratori marittimi siano considerati essenziali e ricevano il vaccino

Monte Argentario: “Apprendiamo con soddisfazione, – dice una nota del Pd – che il Ministero della Salute, dopo molte sollecitazioni da parte delle associazioni di categoria e di molti rappresentanti politici istituzionali, abbia convocato i maggiori sindacati rappresentativi della categoria dei lavoratori del settore dei trasporti per discutere sulla presentazione nuovo costituito Comitato di rappresentanza degli Assistiti.

Sulla condivisione delle principali criticità assistenziali relative agli assistiti SASN e discussione priorità piano di vaccinazione vs Sars-Cov-2. Non possiamo consentire che i lavoratori del settore trasporti, e nel nostro caso ci sentiamo di rappresentare la voce di tanti lavoratori marittimi nostri concittadini, siano esposti ad un rischio ancora tanto elevato nonostante le dettagliate norme di sicurezza.

Il tema non riguarda solo l’Argentario, terra natia e di residenza di molti lavoratori marittimi ed in generale operanti nel settore dei trasporti, ma tutte le Regioni che sono snodo e crocevia di infrastrutture marittime e di hub aeroportuali internazionali: la sicurezza di questi lavoratori è e deve essere una priorità per il Governo nazionale.
Siamo per questo certi che il Governo, volendo incentivare ed accelerare la vaccinazione di massa, stia anche ragionando sulla necessità di vaccinare le categorie di persone e di lavoratori più esposte ai rischi di contrazione del Covid con priorità, considerando come essenziale questa categoria di lavoratori”, così termina la nota.

About torremare 1887 Articles
Dare informazioni al mondo marittimo, una informazione che arriva dai maggiori siti web